Non fidarti mau di youtube

La condotta del bravo agente nell’era moderna fatta di sofisticato programmi di scouting, raccolta dati e video analisi delle partite deve mantenere una propria intransigenza riguardo la necessità di dare sempre rilevanza ad un analisi del giocatore dal vivo. A prescindere da questo concetto fondamentale che riprenderemo spesso e che sarà per noi un mantra durante tutto il nostro percorso, il consiglio che mi sento di dare è quello di approfondire sempre l’analisi tecnica, e non solo, di un giocatore. In primis non fidarti mai degli highlights che puoi trovare tu YouTube, i best of sono una raccolta di episodi studiati per catturare l’attenzione, e rendere un qualunque medio giocatore la reincarnazione di Maradona. In questo contesto il giudizio non può avere nessun tipo di obiettività ma, al contrario, viene manipolato ad arte dai creatori della clip che spesso sono gli stessi entourage del calciatore.
Ovviamente il mio consiglio è quello di utilizzare programmi di scouting professionale, ma rendendomi conto che all’inizio non tutti potrebbero avere le possibilità necessarie per usufruirne consiglio di non formare il proprio giudizio dal materiale free che trovate in rete.

Ottobre 29, 2017

0 responses on "Non fidarti mau di youtube"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright Procuratorecalcio.com All right reserved